Autori per una collezione: La Pisa di Giuseppe Biondi

Sto caricando la mappa ....

Periodo
dal 9 giu 2018 al 27 giu 2018

Consulta i Dettagli evento
per orari e giorni di chiusura.

Luogo
GAMeC CentroArteModerna di PISA
Lungarno Mediceo,26
Pisa

Categoria evento

Ads
bannerhome

Dettagli evento

Autori per una collezione: La Pisa di Giuseppe Biondi

Dal 9 al 27 Giugno 2018

a cura di Massimiliano Sbrana

Inaugurazione: Sabato 9 Giugno 2018 ore 18,30

Patrocinio: Comune di Pisa, Manifestazioni Giugno Pisano 2018, Amur (Ass.ne per le mura pisane)

Progetto “Autori per una collezione” by GAMeC Pisa

Artisti presenti : Giuseppe Biondi

Sede : GAMeC CentroArteModerna – Lungarno Mediceo,26 Pisa – www.centroartemoderna.com – tel. +39 3393961536 – +39 3933225221

________________________________________________

Autori per una collezione: La Pisa di Giuseppe Biondi

Si inaugura Sabato Sabato 9 Giugno alle ore 18,30  presso gli spazi espositivi della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea CentroArteModerna di Pisa, a cura di Massimiliano Sbrana,  sul Lungarno Mediceo al n.26, la mostra “La Pisa di Giuseppe Biondi” inserita nel progetto “Autori per una collezione” by GAMeC Pisa,  patrocinata dal Comune di Pisa ed inserita nelle Manifestazioni del Giugno pisano 2018 che vedrà l’intervento del critico e storico dell’arte prof. Ilario Luperini, dell’assessore alla cultura Andrea Ferrante e delle manifestazioni storiche Federico Eligi.

Giuseppe Biondi è nato a Pisa nel 1945 e molto presto, con l’entusiasmo tipico della giovinezza, ha cominciato a dipingere. Attraverso la sua produzione pittorica legata principalmente al tema dei paesaggi e dei dintorni di Pisa si dipana un percorso artistico e poetico nei luoghi della storia, della memoria e del presente di Pisa. La pittura di Giuseppe Biondi, scrive Ilario Luperini, è un viaggio senza retorica, scevro da tentazioni di luoghi comuni, lontano da scene stereotipate. È un viaggio intimo, sereno, un po’ malinconico ma anche gioioso; una sorta di dialogo con sé stesso, con i suoi ricordi, con le speranze, con gli aspetti a lui più cari. È un lavoro appassionato e incessante sulla struttura del paesaggio lungo l’Arno; i colori sono di efficace sobrietà e misura; sono colori toscani ma le ampie stesure delle pennellate da un lato e l’estremo rigore della composizione dall’altro denotano un procedere autonomo, una ricerca propria, una personale e inequivocabile modalità espressiva, intima e genuina, immune da ogni tentazione intellettualistica. E i risultati spesso sono di grande valore, come nei bruni notturni o nell’intensità degli azzurri del mare e del cielo. Una pittura demodé in un panorama culturale in cui prevalgono sperimentalismi e concettualismi di vario tipo? Propendo decisamente per il no. […] Per questo Giuseppe Biondi si pone a buon diritto nella contemporaneità: perché possiede un linguaggio interamente suo che alla facile lettura unisce pregi di chiarezza e gusto di corretto stile, con una raffinatezza cromatica sempre più efficace; perché il suo non è stanco accademismo né manierata ripetizione di moduli stantii, ma fresca, spigliata e autentica adesione a valori sempre attuali e rigeneranti.

Per appuntamenti tel 3393961536 (Whatsapp, Telegram )  o  www.Centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 27 Giugno 2018 (ingresso libero). Aperture straordinarie Domenica 10, 17, 24 17-19.30; Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); festivi telefonare ;  chiuso lunedì .

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com

____________________________________________________________________________

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono  VINCOLI SIAE NE’ VINCOLI DI ALCUN TIPO.
____________________________________________________________________

Il contenuto di questa è strettamente riservato e non divulgabile a terzi se non previa autorizzazione scritta, dal GAMeC CentroArteModerna di Pisa , in caso si riscontrassero usi impropri dei contenuti, divulgazione a terzi ed in particolare manipolazioni della stessa, saremo autorizzati a procedere per vie legali.

In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196  “Codice in materia di protezione dei dati personali”, art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ).
Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo. Una  non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti. Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo.

Per contattare il titolare della newsletter    <info@CentroArteModerna.com>

Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali  abusi

GAMeC CentroArteModerna
Dal 1976 a Pisa
Lungarno Mediceo,26 – 56127 Pisa
MobilePhone +39 3393961536
MobilePhone +39 3933225221

Web
< http://www.CentroArteModerna.com >

Youtube
< http://www.youtube/CentroArteModerna >

Facebook
< https://www.facebook.com/gamecpisa >

Twitter
< https://twitter.com/GAMeCPISA @GAMeCPisa >

Instagram
< https://www.instagram.com/gamecpisa/ >

Google Plus
< https://plus.google.com/+CentroartemodernaPisa >

Copyright 1976 – 2018 GAMeC CentroArteModerna
__________

Before printing, think about ENVIRONMENTAL responsibility


Condividi subito l'evento Autori per una collezione: La Pisa di Giuseppe Biondi su: