La Nuit de Gênes – Performace di Angelo Pretolani dedicata a Paul Valéry

Sto caricando la mappa ....

Periodo
2 nov 2019

Consulta i Dettagli evento
per orari e giorni di chiusura.

Luogo
Spazio46 di Palazzo Ducale, Genova
piazza Matteotti
Genova

Categoria evento

Ads
bannerhome

Dettagli evento

La Nuit de Gênes

Una performance di Angelo Pretolani dedicata a Paul Valéry

a cura di Virginia Monteverde

presentata da Stefano Bigazzi e Alberto Nocerino

2 novembre 2019 – ore 18 - Spazio 46 di Palazzo Ducale, Genova

 

Angelo appare a pugni chiusi; li apre, mostra le stimmate alchemiche; estrae da una sacca un pezzo di carta, bianco, non c’è scritto niente; lo accartoccia, lo lancia in aria, dietro di sé; nulla è così bello come ciò che non esiste, diceva Paul Valéry. Talvolta le grandezze comportano assenze. Si siede, davanti a uno specchio, il suo non sarà un make up; con estrema lentezza si coprirà il viso con dodici foglie di alloro dorate, fino a farne maschera; apollineo e dionisiaco ad un tempo, una cerimonia di identità.

Questa performance nasce in ricordo dell’esperienza esistenziale che il ventunenne poeta francese ebbe a Genova, in una notte d’autunno flagellata da un temporale, la notte del 5 ottobre 1892, ricordata da Valéry come la Nuit de Gênes. L’evento provocò in lui una grave crisi, da lui stesso definita “la crisi dello spirito”; notte infinita che lo rese altro, fino ad abbandonare la poesia per dedicarsi all’introspezione.

Egli si trovava a Genova, in salita San Francesco, ospite degli zii, in una casa oggi abitata dalla Signora Maria Enrica Crosio e grazie alla sua disponibilità questa performance trova luce.

Questa performance viaggia sulle ali di una vicinanza empatica con il grande poeta francese ed è stata creata appositamente per essere esperita nello stesso luogo dove si è manifestata la crisi… à rebours… tempi interiori, di una eroicità non cercata… rizomi, amori senza misura…

La performance La Nuit de Gênes, esperita inizialmente in forma privata fra il 4 e il 5 ottobre 2019, senza pubblico, sarà presentata il 2 novembre, nello Spazio 46 di Palazzo Ducale a Genova, a cura di Virginia Monteverde, con la proiezione del video che documenta la performance stessa, commentata da Stefano Bigazzi e Alberto Nocerino. La scelta del 2 novembre, giorno dei morti, è una commemor’azione che rimanda a Le Cimetière Marin, poema sulla caducità della vita che si conclude col sopraggiungere di una tempesta… ristoratrice, direbbe Valéry.

 


Condividi subito l'evento La Nuit de Gênes – Performace di Angelo Pretolani dedicata a Paul Valéry su: