LIVORNO Contemporanea 2017

Sto caricando la mappa ....

Periodo
dal 11 nov 2017 al 22 nov 2017

Consulta i Dettagli evento
per orari e giorni di chiusura.

Luogo
GAMeC CentroArteModerna di PISA
Lungarno Mediceo,26
Pisa

Categoria evento

Ads
bannerhome

Dettagli evento

LIVORNO Contemporanea ed. 2017

Inaugurazione Sabato 11 Novembre 2017 ore 18,00

dal  11  al 22 Novembre 2017

Cura ed allestimento di Massimiliano Sbrana

Artisti presenti :  STEFANO BALLANTINI, PEPPINO BIAGIOLI, PIERPAOLO MANCINELLI, ANTONIO PAPPALARDO

Promosso da: GAMeC CENTROARTEMODERNA di PISA

Sede : GAMeC CentroArteModerna – Lungarno Mediceo,26 Pisa – www.centroartemoderna.com – tel. 3393961536 ( Whatsapp, Telegram)

__________________________________________________________________

LIVORNO Contemporanea ed. 2016

Si inaugura Sabato 11 Novembre 2017 alle ore 18,00 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa  (sul Lungarno Mediceo al numero 26) la mostra “LIVORNO Contemporanea ed. 2017″, curata  e ordinata da Massimiliano Sbrana, che ospiterà  a Pisa, le opere di 4  noti ed apprezzati artisti contemporanei ossia  STEFANO BALLANTINI, PEPPINO BIAGIOLI, PIERPAOLO MANCINELLI, ANTONIO PAPPALARDO.

#STEFANO BALLANTINI
Fin da ragazzo coltiva la passione per la pittura. Passione che verrà alimentata anche dalla suggestione della storia dei macchiaioli che in quella zona della Toscana ha avuto un certo peso. Nelle sue opere infatti la visione sentimentale di una campagna nell’evolversi delle stagioni è un’armonia ovattata avulsa da qualunque volgare intrusione umana, serrata in una sorta di poetico abbandono che conosce rovelli malinconici, inquietudini destinate a vorticare incerte oltre le disillusioni quotidiane. Il realismo di Ballantini si emancipa per vocazione naturale: riottoso all’algido calligrafismo di maniera, intende stimolare un dialogo intimo che coinvvolga anche la memoria.

#PEPPINO BIAGIOLO
L’artista e Architetto, nato a Roma ed operante a Pistoia,  si dedica all’arte fin da giovane e, sempre alla ricerca di un approfondimento della sua particolare pittura, l’eccezionale disegnatore è fra i rari pittori contemporanei che sanno rendere e far rivivere ancora ad alti livelli, la pittura tradizionale dei grandi artisti che hanno operato nel lungo arco di tempo che va dal Quattrocento a fine Ottocento in Italia e non solo. Il suo studio straordinario,  non finisce di esaurirsi con la pittura, ma viene arricchito attraverso la sua eterogeneità, dalle forme più difficoltose delle arti moderne e contemporanee.

#PIERPAOLO MANCINELLI
Sono opere realizzate in digitale e stampate su tela che restituiscono una geometria cromatica mobile e pulsante: prospettive diverse e strutture grafiche che si muovono lungo linee e segni convergenti che, in alcuni casi, ricamano una vivace trama luminosa in cui cercare quello che oggi il mondo è: restituzione di conflitti, ambizioni, competizioni, adattamenti di un Occidente massificato nei gusti così come nelle scelte. Nella ricerca artistica di Pierpaolo Mancinelli si sentono il bisogno e l’urgenza di esprimere una dimensione tecnologica modernissima e in continua evoluzione, le sue opere parlano di innovazione ed estro, tecnologia e fantasia, per un artista perfettamente conscio della realtà in cui vive.

#ANTONIO PAPPALARDO
La sua pittura rappresenta decisamente la strada della non rappresentazione della realtà in cui il colore è strumento principale. Un colore materia a volte intenso e clamoroso, altre volte delicato e suadente, in ogni caso sempre capace di risonanze evocative. Nelle sue opere vive la testimonianza di una pittura mai stanca ma anzi dinamica, capace di definire uno spazio privato di intensi ed autentici attimi di poesia visiva.

Altre informazioni disponibili al più presto sul sito: www.Centroartemoderna.com . Per appuntamenti tel 3393961536 o email: mostre@centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 22 Novembre 2017  (ingresso libero).

Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Domenica 12 Novembre 2017 17,00-19,30 (festivi telefonare) ;  chiuso lunedì .

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com

____________________________________________________________________________

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono  VINCOLI SIAE NE’ VINCOLI DI ALCUN TIPO.
____________________________________________________________________

Il contenuto di questa email è strettamente riservato e non divulgabile a terzi se non previa autorizzazione scritta, dal GAMeC CentroArteModerna di Pisa , in caso si riscontrassero usi impropri dei contenuti, divulgazione a terzi ed in particolare manipolazioni della stessa, saremo autorizzati a procedere per vie legali.
In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196  “Codice in materia di protezione dei dati personali”, art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ).  Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo. Una  non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti. Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo. Per contattare il titolare della newsletter    <info@CentroArteModerna.com>
Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali abusi

GAMeC CentroArteModerna
Dal 1976 a Pisa
Lungarno Mediceo,26 – 56127 Pisa
MobilePhone +39 3393961536

Web
< http://www.CentroArteModerna.com >

Youtube
< http://www.youtube/CentroArteModerna >

Facebook
< https://www.facebook.com/gamecpisa >

Twitter
< https://twitter.com/GAMeCPISA >
@GAMeCPisa

Copyright 1976 – 2017 GAMeC CentroArteModerna Pisa
___________________________________________

Before printing, think about ENVIRONMENTAL responsibility


Condividi subito l'evento LIVORNO Contemporanea 2017 su: