Oscillazioni Contemporanee 2018 / OC18

Sto caricando la mappa ....

Periodo
dal 27 gen 2018 al 7 feb 2018

Consulta i Dettagli evento
per orari e giorni di chiusura.

Luogo
GAMeC CentroArteModerna di PISA
Lungarno Mediceo,26
Pisa

Categoria evento

Ads
bannerhome

Dettagli evento

OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE: Edizione 2018 – OC18

_____________________________

Inaugurazione 27 Gennaio 2018 ore 17,30

dal 27 Gennaio al 7 Febbraio 2018

a cura di Massimiliano Sbrana

Artisti presenti :   Stefano BALLANTINI – Barbara CALABI – Giovanni GALIARDI – Renzo SBOLCI

Promosso da: GAMeC CENTROARTEMODERNA di PISA

Sede : GAMeC CentroArteModerna Pisa  – Lungarno Mediceo, 26 Pisa – www.centroartemoderna.com – tel. +39 3393961536 (Whatsapp, Telegram)

____________________________

OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE: Edizione 2018 – OC18

Si inaugura Sabato 27 Gennaio 2018 alle ore 17,30 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo n.26) la DICIOTTESIMA edizione di OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE (OC18).
Momento di interessante novità questa storica ed importante mostra, curata da Massimiliano Sbrana,   cerca di riflettere la vera immagine delle emergenti tendenze artistiche di questi anni, dando nuova enfasi a quell’aspetto più interessante di questo settore: LA RICERCA.

Il pubblico potrà così visionare molte e stilisticamente diverse opere d’arte, ed incontrare un eterogeneo gruppo di artisti (Stefano BALLANTINI, Barbara CALABI, Giovanni GALIARDI, Renzo SBOLCI) direttamente, partecipando alle emozioni della loro ricerca artistica. Viste le premesse che ogni anno ci spingono a selezionare e proporre nuovi artisti, siamo certi che OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE continuerà ad arricchirsi ed a crescere nei prossimi anni, valorizzando così l’opera degli artisti con sicuro incremento sia della cultura che del loro mercato.

Ecco una breve scheda degli artisti presenti a questa edizione:

#Stefano BALLANTINI
Nato a Gabbro (Li) questo pittore che rincorrendo fra grovigli privati il bandolo delle proprie emozioni, ogni volta giunge a scoprire qualcosa di sè e del mondo che lo circonda come una varietà in più lungo il breve e tortuoso tragitto dell’esistenza. I temi quindi variano, si trasformano, oscillano fra di loro, talvolta, con sorprendenti escursioni.

#Barbara CALABI
Nata a Venezia si è specializzata nel restauro di dipinti su tela e tavola all’Istituto per l’Arte e per il Restauro di Palazzo Spinelli a Firenze. Dall’esigenza di dipingere ed esprimere liberamente la sua personalità nascono i nuovi quadri, pieni di colore e di fantasia, che rappresentano il suo sentire e la sua sensibilità.

#Giovanni GALIARDI
Nato a Fano (PU) nel 1967. Dopo una breve frequentazione dell’Istituto d’Arte “Apolloni” di Fano, ha iniziato a frequentare lo studio dello scultore Padre Stefano Pigini di Cartoceto . Alla materia ed al rispetto di essa l’artista si rivolge nella creazione delle sue opere, perchè nel materiale, ai suoi tempi di “reazione”, alla sua lavorazione e manipolazione, sembra essere dedicata l’opera scultorea.

#Renzo SBOLCI
Questo autore nato a Montenedo (Li)riesce a trasformare  la scultura in pittura  e dominare la materia inerte
col segno ora graffiante ora carezzevole  e con l’energia del colore vera e propria linfa vitale. Gli accostamenti  cromatici sono come sferzate che spesso debordano dai confini tracciati dai segni . Le sue opere sono, ed allo stesso tempo non sono, disegni, sculture, pitture.

Altre informazioni disponibili al più presto sul sito: www.Centroartemoderna.com ; Per appuntamenti tel +39 3393961536 (whatsapp, telegram)

La mostra proseguirà fino al 7 Febbraio 2018. (ingresso libero). Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Aperture straordinarie Domenica 28 Gennaio 2018 : 17,00-19,30 (festivi telefonare) ;  chiuso lunedì.

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com
____________________________________________________________________________

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono  VINCOLI SIAE NE’ VINCOLI DI ALCUN TIPO.
____________________________________________________________________________

Il contenuto di questa è strettamente riservato e non divulgabile a terzi se non previa autorizzazione scritta, dal GAMeC CentroArteModerna di Pisa , in caso si riscontrassero usi impropri dei contenuti, divulgazione a terzi ed in particolare manipolazioni della stessa, saremo autorizzati a procedere per vie legali.

In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196  “Codice in materia di protezione dei dati personali”, art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ).
Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo. Una  non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti. Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo.

Per contattare il titolare della newsletter    <info@CentroArteModerna.com>

Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali  abusi

GAMeC CentroArteModerna
Dal 1976 a Pisa
Lungarno Mediceo,26 – 56127 Pisa
MobilePhone +39 3393961536
MobilePhone +39 3933225221

Web
< http://www.CentroArteModerna.com >

Youtube
< http://www.youtube/CentroArteModerna >

Facebook
< https://www.facebook.com/gamecpisa >

Twitter
< https://twitter.com/GAMeCPISA @GAMeCPisa >

Instagram
< https://www.instagram.com/gamecpisa/ >

Google Plus
< https://plus.google.com/+CentroartemodernaPisa >

Copyright 1976 – 2018 GAMeC CentroArteModerna
________________________________________________

Before printing, think about ENVIRONMENTAL responsibility


Condividi subito l'evento Oscillazioni Contemporanee 2018 / OC18 su: