OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE: Edizione 2020 – OC20

Sto caricando la mappa ....

Periodo
25 gen 2020

Consulta i Dettagli evento
per orari e giorni di chiusura.

Luogo
GAMeC CentroArteModerna di PISA
Lungarno Mediceo,26
Pisa

Categoria evento

Ads
bannerhome

Dettagli evento

OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE: Edizione 2020 – OC20

_____________________________

Inaugurazione Sabato 25 Gennaio 2020 ore 17,30

dal 25 Gennaio al 5 Febbraio 2020

a cura di Massimiliano Sbrana

Artisti presenti :  Carlo BACCI, Mimmo CORRADO, Giorgio MATTIOLI, Germana SALVINI

Promosso da: GAMeC CENTROARTEMODERNA di PISA

Sede : GAMeC CentroArteModerna Pisa  – Lungarno Mediceo, 26 Pisa – www.centroartemoderna.com – tel. +39 3393961536 (Whatsapp, Telegram)

____________________________

OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE: Edizione 2020 – OC20

Si inaugura Sabato 25 Gennaio 2019 alle ore 17,30 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo n.26) la VENTESIMA edizione di OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE (OC20).

Momento di interessante novità questa storica ed importante mostra, curata da Massimiliano Sbrana, cerca di riflettere la vera immagine delle emergenti tendenze artistiche di questi anni, dando nuova enfasi a quell’aspetto più interessante di questo settore ossia “LA RICERCA”.

Il pubblico potrà così visionare molte e stilisticamente diverse opere d’arte, ed incontrare un eterogeneo gruppo di artisti (Carlo BACCI, Mimmo CORRADO, Giorgio MATTIOLI, Germana SALVINI ) direttamente, partecipando alle emozioni della loro ricerca artistica.

Ecco una breve scheda degli artisti presenti a questa edizione:

#Carlo BACCI
Questo autore è scultore, pittore, illustratore. Vive e lavora da più di 25 anni a Tellaro, in Liguria, in uno dei Borghi più belli d’Italia che fa parte del bellissimo Golfo dei Poeti. La sua ultima linea di quadri prende vita dalle sue, sempre presenti, agendine. Loro lo accompagnano da tutta la vita. Mentre vive la sua giornata sintetizza mescola ed esaspera espressioni, smorfie, atteggiamenti di volti che incontra. Non ha tempo per occuparsi di abitanti di altri pianeti, noi terrestri, infatti,  siamo un infinità di sfumature da cogliere e fermare prima su carta e poi su tela.

#Mimmo CORRADO
E’ nato a Mileto(VV) nel 1947 . Inizia l’attività in Argentina nel 1962. Padrone delle varie tecniche espressive, dipinge  prevalentemente a spatola i vari angoli della sua terra  con grande amore e  passione. L’impronta evocativa del colore e della luce, che a volte tralascia gli schemi pre-definiti della composizione, esprime chiaramente una personale, riflessiva e consapevole sfida estetica della realtà, utilizzata, non solo come elemento di narrazione, ma come meditazione oggettiva del proprio mondo interiore, degli stati d’animo e con singolare efficacia di lirica interpretazione espressiva. I soggetti spaziano dai paesaggi, dagli scorci di paesi ora calabresi ora toscani, dalle nature morte, ai ritratti e ai personaggi colti negli atteggiamenti più spettacolari ed espressivi strappati alla quotidianità. OPggi vive e lavora a Pisa.

#Giorgio MATTIOLI
Nasce a Chieti nel 1940, ma poco dopo la famiglia si trasferisce in Emilia Romagna. Giovanissimo, scopre i primi rudimenti della pittura avviatovi dalla madre, ex soprano lirico,  e dallo zio.  Durante l’adolescenza ha l’opportunità di dipingere sotto la guida del maestro Maceo Casadei, dei pittori Ado Babini e Bruno Casalini e, seppur per un breve periodo, Giorgio De Chirico. Le prime opere, di stampo classico, costituiscono le fondamenta dell’arte pittorica di Mattioli. Le competenze tecniche acquisite in questa fase permetteranno all’artista di lasciarsi andare all’irrazionale senza cadere nell’ordinarietà.

#Germana SALVINI
E’ nata a Monterotondo Marittimo in provincia di Grosseto e vive da molti anni sulle colline pisane. Da sempre appassionata alla pittura è solo dal 1981 che inizia esporre le sue opere in mostre personali e collettive. Dal 1984,  per alcuni anni ha svolto attività di costumista. La sua pittura, inizialmente di stampo paesaggistico ( olio su tela ), lascia in seguito il passo alla figura ed in particolare ai volti che disegna e dipinge con particolare intensità espressiva ( molti sono eseguiti a gessetto o carboncino ). Gli sguardi, le rughe e le espressioni sono l’esternazione del mondo onirico e fantastico dell’autrice stessa.

Altre informazioni disponibili al più presto sul sito: www.Centroartemoderna.com ; Per appuntamenti tel +39 3393961536 (whatsapp, telegram)

La mostra proseguirà fino al 5 Febbraio 2020. (ingresso libero). Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Aperture straordinarie Domenica 26 Gennaio 2020 : 17,00-19,30 (festivi telefonare) ;  chiuso lunedì.

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com
____________________________________________________________________________

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono  VINCOLI SIAE NE’ VINCOLI DI ALCUN TIPO.
____________________________________________________________________________


Condividi subito l'evento OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE: Edizione 2020 – OC20 su: