Pino Ruzzeddu – Devertis/sonanze

Sto caricando la mappa ....

Periodo
dal 28 nov 2019 al 8 dic 2019

Consulta i Dettagli evento
per orari e giorni di chiusura.

Luogo
Spazio46 di Palazzo Ducale, Genova
piazza Matteotti
Genova

Categoria evento

Ads
bannerhome

Dettagli evento

Giovedì 28 novembre alle ore 18.00 presso Spazio46 di Palazzo Ducale a Genova, sarà inaugurata “Divertis/sonanze”, mostra personale di Pino Ruzzeddu.
La mostra, a cura di Viviana Milan, presenta una selezione di opere del’artista e architetto, scelte tra la produzione di carte, dipinti e ceramiche.
“La ceramica è una lavorazione antica, arcaica dell’argilla, che pone le basi della sua storia sull’attenzione quotidiana, rituale, che ha accompagnato da sempre l’uso di questa tecnica. Affrontarla oggi significa interrogarsi sui suoi molteplici usi e significati, materia trasformista e duttile è adottata in questo progetto espositivo da Pino Ruzzeddu, in un dialogo fluido tra sculture in ceramica e collage polimaterici dipinti su carta.
Lo studio di Ruzzeddu è un laboratorio luminoso, non solo perché si trova sui tetti di Genova, popolato di materiali pittorici, disegni, oggetti e forme collezionate, con cui lavora e riflette con metodica processualità. Da questa meditazione muove la nascita del lavoro, moltiplicando le forme geometriche pure e i significati simbolici che dialogano in una geografia di stratificazioni. Pensando alla topografia, a cui sento molto legato il suo lavoro, per riscrivere i luoghi.
Tutti i suoi lavori, portano un significato comune, che si riflette nella purezza, nella scelta dei colori, arancio-viola, blu-giallo, opposizione di secondari e primari, superfici in rilievo, nei piani e nelle rette diagonali, che come forze delineano una topografia del colore.
Le opere in ceramica, che presenta per la prima volta allo Spazio46 di Palazzo Ducale, inaugurano una serie di simmetrie mancanti, in tagli e direzioni, che ciascuna rende unica per sé. I loro profili guidano il nostro sguardo rendendolo dinamico, permettendo una fuga verso le altezze, diramando la luce in visioni articolate. Gli smalti opachi sono qui espressi solo nel bianco e nero, arricchiti da incisioni e segni puntuali, a determinare ancora una volta direzioni, tendenze nello spazio.
La creazione emerge dai suoi progetti in una dimensione più lenta, accurata, dettata dalla materia, come le sensazioni di una memoria più sedimentata, che nasce da sovrapposizioni, giustapposizioni, segnando un tempo e un’attesa, in altre parole, umana.” (testo di Viviana Milan)
-
La mostra, organizzata da Art Commission Events rimarrà allestita fino all’8 dicembre nello Spazio46 di Palazzo Ducale, con i seguenti orari: da martedì a domenica 15:30/19.00.


Condividi subito l'evento Pino Ruzzeddu – Devertis/sonanze su: