Robert Frank e “The Americans”

Sto caricando la mappa ....

Periodo
30 mag 2019

Consulta i Dettagli evento
per orari e giorni di chiusura.

Luogo
wsp photography
via costanzo cloro 58
roma

Categoria evento

Ads
bannerhome

Dettagli evento

WSP Photography

Presenta

Storie di fotografia

seminari su correnti e personaggi chiave nell’evoluzione del pensiero fotografico

Con

Rosa Maria Puglisi

Giovedì 30 maggio 19:00
Robert Frank e “The Americans”

La Storia della fotografia è fatta di molte storie: quelle degli autori che nel tempo hanno messo a fuoco modi nuovi di pensare e fare fotografia. Sono storie che parlano di cambiamenti nei paradigmi della visione e della rappresentazione del mondo. Attraverso l’analisi di alcune delle principali correnti, e dei fotografi che più le hanno influenzate, delineeremo un racconto di tali cambiamenti di prospettiva che hanno influenzato, e influenzano tuttora, tanto la fotografia quanto gli aspetti visivi della comunicazione.

Robert Frank e “The Americans” Il quarto incontro ha come protagonista Robert Frank. In particolare si tratterà del suo capolavoro, The Americans, una vera pietra miliare della fotografia statunitense e più in generale del reportage. Di questo libro – un suggestivo reportage “on the road”, attraverso 48 stati, nell’America della Beat Generation – è stato detto che ha “cambiato la natura della fotografia: quello che potrebbe dire e il modo in cui potrebbe dirlo”.

 

Il seminario si tiene presso la sede dell’associazione in via Costanzo Cloro 58.
La partecipazione al seminario ha un costo di 10 euro. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una mail a
info@collettivowsp.org

Rosa Maria Puglisi nasce a Giarre (CT) nel 1967. Dopo la maturità classica si laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Catania e si abilita all’insegnamento. Ha un master in “Video, Fotografia, Teatro e mediazione artistica nella relazione d’aiuto”. Nel 1992 frequenta la scuola “Donna Fotografa” di Giuliana Traverso a Milano. Si stabilisce poi a Roma, dove si perfeziona come fotografa presso l’ISFCI; lì insieme ad altri studenti viene selezionata per un progetto di reportage nei luoghi della psichiatria dopo la legge Basaglia. Successivamente lavora come freelance. Dal 2000 in poi ha scritto di fotografia in vari siti specializzati (Cultframe, Fotologie, La Critica, e l’Enciclopedia delle donne) e sul suo blog, “Lo Specchio incerto”. Ha una lunga esperienza d’insegnamento in enti pubblici e privati, ha insegnato al corso Superiore professionale biennale dell’Istituto Italiano di Fotografia (Milano), e al Master biennale di fotografia di Exusphoto (Roma). È inoltre docente del Corso di formazione triennale in Artiterapie (indirizzo: arti visive, foto, video e teatro) di Nuove Arti Terapie.


Condividi subito l'evento Robert Frank e “The Americans” su: